EA51 - Denuncia superamento in deroga dei limiti di emissione/immissione del rumore in attivita’ temporanee (cantieri edili, luna park, manifestazioni all’aperto, ecc.) temporanee (cantieri edili, luna park, manifestazioni all’aperto, ecc.) Stampa
A che cosa serve
Serve per comunicare l’autorizzazione al superamento in deroga dei limiti di emissione del rumore per cantieri edili, luna park, manifestazioni all’aperto, ecc. nei seguenti casi
E’ utilizzabile nel caso il superamento in deroga rimanga compreso nei seguenti limiti:
  •  Per i cantieri edili, stradali e assimilabili: limite assoluto di emissione in facciata di 85 db
  •  Per Luna Park e circhi equestri in aree inserite nel Piano di Zonizzazione Acustica in classe III o superiori (vedi elenco vie): limite assoluto di emissione in facciata di 85 db e di emissione verso il pubblico di 108 db
  • Per manifestazioni musicali all’aperto in aree inserite nel Piano di Zonizzazione Acustica in classe III o superiori (vedi elenco vie): limite assoluto di emissione in facciata di 95 db e limite massimo di emissione verso il pubblico di 108 db
  • Per manifestazioni popolari all’aperto in aree inserite nel Piano di Zonizzazione Acustica in classe III o superiori (vedi elenco vie): limite assoluto di emissione in facciata di 95 db e limite massimo di emissione verso il pubblico di 108 db

Nel caso invece debbano essere superati i predetti limiti deve essere utilizzato il EA50

Dove presentare il modulo

Il modulo va presentato esclusivamente on-line presso il SUAP del Comune di Mantova (vedi modalità di presentazione on-line)

Il modulo deve essere compilato in tutte le sue parti e completo di allegati.

Consigliamo una lettura dettagliata delle modalità di inoltro on-line di moduli al fine di  evitare che l’istanza possa essere RESPINTA  prima  della protocollazione in quanto considerata “FORMALMENTE NON CORRETTA” (leggi casi di inaccoglibilità)

Allegati
Non devono essere presentati allegati.

Tempi di rilascio

Il presente modulo è sostanzialmente una AUTODICHIARAZIONE che diventa efficace nel momento in cui l’ufficio comunica formalmente il corretto inoltro e il numero di protocollo assegnato.
In assenza di tale comunicazione l’occupazione si intende a tutti gli effetti abusiva.

Le dichiarazioni false, mendaci o reticenti, rese al Pubblico Ufficiale  sono punite ai sensi dell’art.  495 del Codice Penale con la reclusione fino a tre anni.
Il Comune è  tenuto ad effettuare idonei controlli, anche a campione, e in tutti i casi in cui sorgono fondati dubbi, sulla veridicita' delle dichiarazioni sostitutive di cui agli articoli 46 e 47 del DPR 447/2000


Costi
Al momento della presentazione della richiesta:

Vedi modalità pagamenti

Note

Tra i servizi online offerti dallo Sportello Unico Servizi è possibile:

  • prenotare un incontro con un tecnico istruttore al fine di avere informazioni più approfondite sulla materia
Ultimo aggiornamento Martedì 26 Marzo 2013 07:23
 

Questo sito utilizza i cookie di terze parti (leggere la pagina informativa per approfondimento). Se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso. Guarda nel dettaglio i termini della legge privacy policy.

Accetto i cookies per questo sito.